Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Europa riduce il rialzo dopo Lagarde, Milano -0,8%

Borsa: Europa riduce il rialzo dopo Lagarde, Milano -0,8%

A Piazza Affari pesano le cedole. Euro in rialzo sul dollaro

(ANSA) - MILANO, 23 MAG - Le Borse europee riducono il rialzo dopo le dichiarazioni del presidente della Bce, Christine Lagarde, sul rialzo dei tassi. Gli investitori temono un impatto negativo sulla crescita economica a causa di una politica monetaria più restrittiva. Si guarda anche all'impatto della guerra in Ucraina e delle sanzioni alla Russia, mentre prosegue la corsa delle materie prime ad accezione del gas che ha registrato un minimo a 83 euro al Mwh in avvio di giornata. Sul fronte valutario l'euro sul dollaro è in rialzo a 1,0672 a Londra.
    L'indice d'area stoxx 600 guadagna lo 0,5%. In positivo Londra (+0,9%), Francoforte (+0,6%), Parigi (+0,1%), Madrid (+0,6%). In controtendenza Milano (-0,8%), dove pesa lo stacco delle cedola per numerosi big del Ftse Mib. I listini sono sostenuti dall'energia (+1,7%), con il prezzo del petrolio in rialzo. Il Wti sale a 111 dollari al barile (+1,1%) e Brent a 113 dollari (+1,4%).
    Andamento positivo anche per le banche (+0,3%), le assicurazioni (+0,4%) e le tlc (+0,6%). Poco mosse le utility (-0,04%), con il gas che ad Amsterdam scende 85,1 euro al Mwh (-3,1%). A Londra si attesta a 142,6 penny al Mmbtu (-3,6%).
    A Piazza Affari, con lo stacco dei dividendi, sono in netto calo A2a (-4,4%), Unipol (-4,8%), Italgas (-4,5%), Azimut (-4,6%), Generali (-3,9%) e Intesa (-2,3%). Bene le banche con Unicredit (+2,3%), Banco Bpm (+3,1%), Bper (+1,2%). Avanza anche Saipem (+2,7%) e Hera (+1,9%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie