Economia

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Exscientia ottiene la prima autorizzazione CTA per dare il via a IGNITE-AI, uno studio di fase 1/2 su EXS-21546 nei pazienti con tumori solidi avanzati

— Nello studio saranno arruolati fino a 110 pazienti RCC e NSCLC recidivanti/refrattari all'immunoterapia -

— La firma del biomarcatore A2A di Exscientia per la selezione dei pazienti sarà testata in modo prospettico nel corso dello studio —

– Come da programma, la richiesta CTA relativa a GTAEXS-617, l'inibitore della CDK7 di Exscientia, sarà depositata nel mese di dicembre 2022 –

Business Wire

Exscientia plc (Nasdaq: EXAI) oggi ha annunciato di aver ottenuto l'approvazione della richiesta di autorizzazione alla sperimentazione clinica (CTA) per IGNITE-AI e di poter quindi procedere con l'attivazione del sito nel suo primo paese europeo. IGNITE-AI è uno studio di fase 1/2 per la valutazione di EXS-21546 ('546), l'antagonista del recettore A2A di Exscientia in combinazione con la terapia anti-PD-1 nei pazienti con carcinoma a cellule renali (RCC) e nel carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) recidivanti/refrattari all'immunoterapia.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Rapporti con gli investitori:
Sara Sherman
investors@exscientia.ai

Media:
media@exscientia.ai

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20221128005192/it

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Video Economia


Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie