Responsabilità editoriale di Brown Editore

Mercato immobiliare: dove si costruisce (e si demolisce) di più

Il mercato immobiliare italiano, seppur in lieve crescita, sembra ancora affannare: Nonostante l'economia abbia ...

Brown Editore

Il mercato immobiliare italiano, seppur in lieve crescita, sembra ancora affannare: Nonostante l'economia abbia iniziato a riprendersi dal 2011, i prezzi delle case sono ancora in calo. Un segnale incoraggiante arriva però dal settore delle costruzioni di nuove abitazioni. Secondo i dati Istat del 2018 relativi al terzo trimestre dell'anno, torna a crescere il comparto residenziale per i nuovi fabbricati dell'8,8% e quello dell'edilizia non residenziale del 6,7% in termini tendenziali. Ogni tre case costruite una viene demolita Interessante il dato rilevato da Instapro.it, che evidenzia come per ogni 3 richieste di costruzione casa c'è ne sia una di demolizione. Per costruzioni si intendono anche lavori di ampliamento dello stabile. Nella statistica rilevata da Instapro, la Sicilia e la Liguria alzano la media, infatti, ogni 10 costruzioni di case se ne demolisce una, mentre al lato opposto, ci sono Lombardia e Lazio, dove ogni 2 case ne viene demolita una. I dati raccolti portano all'attenzione anche le regioni dove si costruisce e demolisce di più: Lombardia, Lazio, Piemonte e Campania sono quelle in cui ci sono più richieste di costruzione di nuove abitazioni e, sempre in Lombardia e Lazio, seguite da Emilia Romagna e Veneto è dove ci sono più richieste di demolizione.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie