Italiana arrestata per danni in Cile

Ha realizzato un disegno con colori acrilici su una roccia

(ANSA) - SANTIAGO DEl CILE, 18 GEN - La polizia di Puerto Natale, nella Patagonia cilena, ha arrestato una turista italiana, per aver dipinto su una roccia all'interno del 'Parco nazionale Torres del Paine' un disegno con colori acrilici, incappando per questo in una denuncia per "danno d'immagine dell'ambiente naturale". La giovane, che ha 28 anni e che si trovava nella zona da oltre un mese per accompagnare il fidanzato impegnato in una scalata, ha pubblicato il disegno nel suo account Instagram, permettendo così alle autorità cilene di venirne a conoscenza.
    Resasi conto del clamore e dalle critiche suscitati, la donna si è spontaneamente presentata negli uffici della Corporación Nacional Forestal (Conaf), riconoscendo di essere l'autrice del disegno e di essere profondamente pentita del gesto. Ma la polizia, su istruzione del magistrato, ha comunque disposto il suo arresto provvisorio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie