Covid: vittoria Flamengo, centinaia di tifosi per strade Rio

Festa per conquista campionato di calcio provoca assembramenti

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 26 FEB - Una moltitudine di persone, per lo più senza mascherine e violando il distanziamento sociale, si è riversata stamani nelle strade di Rio de Janeiro per celebrare la conquista del campionato di calcio brasiliano da parte di una delle squadre locali, il Flamengo.
    Centinaia di tifosi hanno affollato in particolare le vie di Rocinha, la favela più grande del Sud America, ballando, cantando e sventolando le bandiere del loro team.
    Nonostante il forte dispiegamento della polizia, si registrano assembramenti e disordini in varie zone della metropoli carioca.
    Rio è una delle città più colpite dal Covid-19 in Brasile, dove proprio oggi si compie un anno esatto dall'inizio della pandemia.
    Centinaia di 'torcedores' hanno applaudito i giocatori del Flamengo alle 6:30 del mattino (le 10:30 italiane) all'aeroporto Tom Jobim, accogliendoli al loro ritorno da San Paolo.
    Il Flamengo, la squadra con il maggior numero di tifosi in Brasile, ha perso 2-1 ieri contro il San Paolo, ma nonostante la sconfitta è stato incoronato campione brasiliano per il secondo anno consecutivo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie