Giochi: Kim alla parata a Pyongyang, sfila il missile Hwasong-15

Alla vigilia della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di PyeongChang

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha promesso di "sostenere preparativi militari ad alto livello". E' uno dei messaggi nel discorso fatto a Pyongyang alla parata militare per i 70 anni della nascita delle forze armate, alla vigilia della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di PyeongChang. In base alle immagini non complete diffuse dalla Kctv, network statale, ha sfilato l'Hwasong-15, il missile intercontinentale (Icbm) testato due volte nel 2017. Kim non ha fatto riferimenti allo sviluppo dei piani nucleari, rivendicando lo status di "potenza militare globale" malgrado le "peggiori sanzioni".

Con il test di novembre 2017 di un missile intercontinentale, ritenuto dagli esperti Usa in grado di raggiungere il territorio americano, il leader Kim Jong-un ha dichiarato ufficialmente raggiunto il percorso della Corea del Nord per la realizzazione "della grande causa storica dello stato di forza nucleare".

Pence, Pyongyang non sottovaluti risolutezza Usa  - "Puntiamo a smantellare pacificamente l'arsenale nucleare della Corea del Nord, ma Pyongyang non sottovaluti la capacità militare degli Stati Uniti e la loro risolutezza". Lo ha detto il vicepresidente Usa Mike Pence a Tokyo, prima di partire alla volta di Seul dove presenzierà alla cerimonia d'apertura delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud. In mattinata, nel corso di un discorso alle truppe statunitensi Pence aveva ribadito che "malgrado gli sforzi nel corso degli ultimi decenni, a ogni passo del negoziato la Corea del Nord ha reagito con inganno, non mantenendo le promesse e aumentando le provocazioni". Il vice di Trump aveva incontrato il giorno prima il premier Shinzo Abe, riaffermando i valori che guidano l'alleanza tra i due Paesi, e annunciato il proposito di applicare una nuova serie di sanzioni al Paese eremita, "di quelle mai viste prima di ora".

Domani delegazione Nord al Sud in aereo - La Corea del Nord ha informato che la delegazione di alto livello per l'apertura delle Olimpiadi di PyeongChang arriverà in aereo domani alle 13:30 circa (le 5:30 in Italia) all'aeroporto internazionale di Incheon. La ha riferito il ministero dell'Unificazione, secondo la Yonhap. Nella delegazione, impegnata in una missione di tre giorni e guidata da Kim Yong-nam, presidente del Presidium dell'Assemblea suprema del popolo e Capo dello Stato de facto, c'è anche Kim Yo-jong, la sorella minore del leader Kim Jong-un.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA