Nessun contagio tra italiani a Wuhan

Escluso caso di studentessa veneta. Ambasciata: 'Sta bene'

(ANSA) - PECHINO, 24 GEN - L'ambasciata d'Italia a Pechino "è in costante contatto con tutti i connazionali presenti a Wuhan, inclusa la signora Petra Vidali", ed esclude al momento casi di contagio. Lo si legge in una nota, in merito ad alcune indiscrezioni di stampa relative alla studentessa veneta. Tra gli italiani di base a Wuhan, residenti e di passaggio, "non risulta al momento alcun caso di contagio di coronavirus nCOV-2019. La stessa signora Vidali è stata nuovamente interpellata e conferma di stare bene".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie