Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: sondaggio, genitori per meno compiti a casa

Per gli alunni di scuole primarie e medie inferiori

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 19 SET - La stragrande maggioranza dei genitori cinesi intervistati in un sondaggio ha dichiarato di sostenere gli sforzi della Cina volti ad alleviare il carico dei compiti a casa e delle attività di tutoraggio extrascolastiche per gli studenti della scuola dell'obbligo.
    Il sondaggio, condotto congiuntamente dal Comitato Centrale della Lega della Gioventù Comunista della Cina e dal quotidiano China Youth Daily, ha intervistato 511.043 persone in tutto il Paese, tra le quali il 67,3% sono genitori di studenti della scuola primaria e il 32,7% hanno figli che frequentano la scuola media inferiore.
    Del totale degli intervistati, l'86,8% ha sostenuto di essere a favore del miglioramento della qualità dell'istruzione nelle scuole e dell'alleggerimento del peso del tutoraggio extrascolastico, mentre circa il 74,8% ha espresso un'opinione favorevole verso la riduzione dei compiti a casa.
    Ma l'indagine ha anche mostrato che gli intervistati che conoscono meglio le nuove misure pensate per alleggerire il carico degli studenti sono più inclini a sostenerle.
    (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie