Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina:103.000 arresti per crimini su Internet in 2021

In totale 62.000 casi di reati online

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 15 GEN - Oltre 103.000 sospetti coinvolti in più di 62.000 casi di crimini connessi a Internet sono stati arrestati nel contesto di un giro di vite sui reati online nel 2021. È quanto reso noto dal ministero della Pubblica Sicurezza.
    La polizia ha arrestato 783 sospetti per aver installato segretamente apparecchiature di intercettazione o sorveglianza e oltre 2.000 per atti illegali e criminali quali l'eliminazione a pagamento di post e la falsificazione di statistiche per le recensioni online.
    Più di 6,2 milioni di account di pubblicazione online a pagamento e oltre 1.200 siti web sono stati chiusi in conformità con le leggi.
    Inoltre, stando a quanto comunicato dal Ministero, sono più di 1.700 i sospetti ad essere stati individuati per aver copiato agli esami utilizzando Internet. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie