Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Scoperta in Cina tecnologia di refrigerazione green

Gli scienziati l'hanno definita 'promettente'

(ANSA-XINHUA) - HEFEI, 06 FEB - Gli scienziati cinesi hanno scoperto una promettente tecnologia di refrigerazione rispettosa dell'ambiente che potrebbe sostituire i refrigeranti tradizionali rappresentati dal freon, un gas serra che causa gravi conseguenze climatiche. L'annuncio viene da un team di ricerca guidato da Tong Peng dell'Istituto di Fisica dello stato solido dell'università di Hefei che, sotto l'egida dell'Accademia cinese delle Scienze, ha rilevato eccellenti prestazioni di raffreddamento negli n-alcani nella fase di transizione dallo stato solido a quello liquido indotta dall'alta pressione. La scoperta fornisce una nuova prospettiva per lo sviluppo di una tecnologia di refrigerazione ecologica.
    I fluidi refrigeranti sono ampiamente utilizzati, tra gli altri, nei condizionatori d'aria, nei frigoriferi e nei congelatori. L'attuale tecnologia di raffreddamento utilizza principalmente un sistema di compressione del vapore che consuma molta energia, mentre la nuova scoperta è sicura ed ecologica a un costo relativamente basso, stando a quanto rivelato da Lin Jianchao, un ricercatore del team.
    Un documento pertinente è stato pubblicato di recente sulla rivista Nature Communications.
    Secondo la squadra, tuttavia, problemi quali l'alta pressione di azionamento e la bassa risposta termica rimangono irrisolti, ostacolando di conseguenza l'applicazione futura della nuova tecnologia, richiedendo ulteriori approfondimenti.
    (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie