Gilet gialli, sempre meno in piazza

A Parigi soltanto qualche centinaio. Strappata bandiera Ue Nancy

(ANSA) - PARIGI, 18 MAG - A sei mesi dall'inizio del movimento di protesta, il 27/o atto dei gilet gialli è quello che ha fatto registrare la più debole mobilitazione finora: appena 15.500 persone in tutta la Francia, secondo il ministero dell'Interno. Una settimana fa erano state 18.600.
    Corteo tranquillo a Parigi, dalla Défense fino a Montmartre, di 1.600 persone (1.200 una settimana fa). Le cifre sono come sempre diverse rispetto a quelle degli organizzatori, che parlano di 40.497 persone (comunque sempre in ribasso rispetto ai loro stessi numeri di 45.235 della settimana scorsa).
    Qualche disordine si è registrato a Reims, dove una donna è finita per terra riportando una ferita alla testa, e dove è stata gravemente danneggiata da casseur la redazione della radio pubblica France Bleu.
    A Nancy, su un edificio pubblico, la bandiera europea è stata strappata e sostituita con un drappo giallo fluorescente.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA