Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Diritti Lgbtiq+: missione in Spagna per l'inviato italiano Petri

Diritti Lgbtiq+: missione in Spagna per l'inviato italiano Petri

Incontro 'molto positivo' anche con l'ex premier Zapatero

(ANSA) - MADRID, 15 FEB - L'inviato speciale della Farnesina per i diritti Lgbtiq+, Fabrizio Petri, è stato impegnato ieri e oggi in una missione a Madrid, dove ha incontrato rappresentanti pubblici e della società civile spagnoli. Un viaggio effettuato, in particolare, con l'obiettivo di conoscere l'operato della Commissione internazionale contro la pena di morte (Icdp) — essendo questo un tema prioritario del suo mandato — così come per "rafforzare" i rapporti con un Paese che ha una "legislazione fantastica" in materia di diritti Lgbtiq+, ha spiegato Petri in un incontro con giornalisti tenutosi all'Ambasciata italiana.
    Tra le riunioni organizzate, c'è stato anche un "lungo" e "molto positivo" incontro con l'ex premier spagnolo José Luis Rodríguez Zapatero, che è commissario onorario dell'Icdp e sotto il cui governo venne legalizzato il matrimonio omosessuale in Spagna nel 2005. "Italia e Spagna non vogliono segmentizzare la lotta contro la pena di morte"; ha spiegato Petri. "la pena di morte va abolita per tutti", ma "ê molto importante far vedere alle comunità Lgtbiq+ nel mondo che c'è una sensibilità verso questo dramma", ha aggiunto.
    Rispetto alle priorità generali nel campo dei diritti Lgbtiq+, l'inviato della Farnesina ha affermato che, "a livello globale", la priorità è appunto quella "decriminalizzare" nei numerosi Paesi dove le persone Lgbtiq+ vengono ancora severamente perseguitate; un obiettivo che si può provare a raggiungere attraverso un'azione "multilaterale". Per quanto riguarda invece le zone del mondo dove sono stati riconosciuti maggiori diritti, il tema più spinoso su cui si discute attualmente è quello "dell'identità di genere", ha aggiunto Petri. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie