Beirut: a centinaia affluiscono a piazza dei Martiri

Alcuni gruppi armati di mazze e bastoni urlano 'Rivoluzione'

(ANSAmed) - BEIRUT, 11 AGO - Centinaia di persone stanno affluendo nella centrale piazza dei Martiri a Beirut per esprimere la propria rabbia nei confronti del governo e delle istituzioni, accusate di essere responsabili del disastro causato dalla devastante esplosione di martedì scorso, nel quale sono morte più di 200 persone. Lo ha constatato un giornalista dell'ANSA sul posto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie