Responsabilità editoriale Xinhua.

Xi e Mitsotakis al porto del Pireo, celebrano BRI

Scalo marittimo gestito da cinese COSCO, con quota maggioranza

(XINHUA) - ATENE, 12 NOV - Il presidente cinese Xi Jinping e il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis ieri hanno visitato il porto del Pireo, un progetto di punta nella collaborazione bilaterale, celebrandolo come un successo nell'ambito della cooperazione Belt and Road.
    Nel 2009 una controllata della China Ocean Shipping Company, nota anche come COSCO, ha iniziato a gestire i terminali per container del porto del Pireo. Nel 2016, COSCO ha acquisito la una quota di maggioranza del porto e ne ha assunto formalmente la gestione e il funzionamento.
    Finora il progetto ha creato direttamente e indirettamente posti di lavoro per oltre 10.000 locali, facendo diventare il Pireo il porto più grande del Mediterraneo e uno dei terminal per container maggiormente in crescita a livello mondiale.
    Al loro arrivo Xi e sua moglie Peng Liyuan, accompagnati dal primo ministro greco e da sua moglie, sono stati accolti calorosamente dai dipendenti cinesi e stranieri che sventolavano le bandiere nazionali dei due Paesi.
    Parlando con Xi del loro lavoro e della loro vita, i rappresentanti dei lavoratori locali hanno espresso la loro più sentita gratitudine a COSCO per aver offerto loro opportunità di lavoro nei momenti più difficili della crisi del debito greco.
    I dipendenti greci hanno detto a Xi di avere adesso, grazie all'azienda cinese, un lavoro stabile e una vita felice.
    I lavoratori hanno anche detto di essere molto orgogliosi e di avere piena fiducia nel futuro del porto, che sta diventando un frutto importante della costruzione congiunta della Belt and Road.(SEGUE).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA