• Amendola al Forum ANSA: 'Green deal Ue grande opportunità per l'Italia'

Amendola al Forum ANSA: 'Green deal Ue grande opportunità per l'Italia'

E sulla Libia: 'Da Berlino un nuovo inizio che fa ben sperare'

Il green deal europeo "è una grande sfida di leadership e può essere una grande opportunità di trasformazione dell'economia del continente". Lo ha detto il ministro agli Affari europei Vincenzo Amendola, ospite di un forum ANSA, sottolineando che siamo "di fronte a una grande spinta" con stanziamenti che "serviranno da moltiplicatore degli investimenti" e in questo scenario "le forze politiche, anche in Italia, dovrebbero fare a gara nel proporre migliori soluzioni per sfruttare questa nuova sfida dell'Ue".

IL VIDEO

 

La conferenza di Berlino sulla Libia è "un nuovo inizio che fa ben sperare", ha detto Amendola, ospite di un forum ANSA.

In Libia, ha aggiunto, ci sono stati "troppi ritardi e troppe divisioni, sono passati troppi mesi e ci sono state troppe interferenze. Ieri sono stati segnati punti importanti nella dichiarazione: il cessate il fuoco che deve essere verificabile, l'embargo sulle armi, il coordinamento tra Paesi che ieri nasce e il dialogo politico che è una necessità perché non c'è soluzione militare".

Sulla gestione delle migrazioni - ha detto ancora - "si apre una nuova fase in cui l'Italia chiede all'Ue concretezza". "I dibattiti ideologici sulle ong non hanno portato risultati - ha aggiunto -. Serve una nuova regola sull'asilo che permetta di gestire i flussi in maniera strutturale" e in tal senso, secondo il ministro, da Bruxelles arrivano "segnali promettenti".

"Tutto il governo interpreta questo nuovo inizio dell'Ue" con il varo della nuova commissione "come una possibilità per rilanciare una politica espansiva, forte, sostenibile e anche verde. Spero che su queste condizioni si cementi non dico un'alleanza ma una visione, soprattutto quando all'opposizione ci sono forze che tifano per la caduta dell'Ue" ha detto interpellato in merito alla possibilità di una futura alleanza più strutturata tra Pd e M5s.

E passando, poi, alla questione delle Regionali. "Un buon motivo per votare Stefano Bonaccini in Emilia Romagna è che è una regione leader non in Italia ma in Europa per l'uso di fondi europei. Credo che quella competizione elettorale debba essere valutata anche in base ai risultati".

"L'ANSA - ha detto Amendola - è un patrimonio pubblico e fa un lavoro decisivo anche all'estero e va sostenuta sempre di più". Amendola ha fatto gli auguri all'Agenzia "per i suoi primi 75 anni di vita" e sottolineato che la sua attività all'estero "deve rafforzare la nostra presenza nel mondo".

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie