• Aperta la caccia alle idee per l'Amazon Innovation Award
ANSAcom

Aperta la caccia alle idee per l'Amazon Innovation Award

A gara 3 atenei italiani, obiettivo idee consegna prodotti online

ANSAcom

E' aperta la caccia alle idee per l'Amazon Innovation Award, il premio istituito dal colosso statunitense dell'e-commerce per stimolare gli studenti universitari a formulare progetti innovativi mirati a ottimizzare la consegna dei prodotti acquistati online. Saranno più di 200 i partecipanti solo al Politecnico di Milano, il primo ateneo a dar vita al contest tre anni fa, pronto anche quest'anno a contendersi la leadership con il Politecnico di Torino e l'Università di Roma Tor Vergata. In palio, un viaggio premio a Seattle che include la visita ad alcuni dei più innovativi centri di distribuzione di Amazon. "Ogni anno l'azienda ci chiede di trovare soluzioni innovative per raggiungere obiettivi sfidanti, per esempio introdurre più automazione nelle attività di magazzino a supporto del lavoro del personale, oppure ottimizzare la logistica dell'ultimo miglio per ridurre i costi e aumentare l'efficienza delle consegne dei prodotti ai clienti finali", spiega Riccardo Mangiaracina, professore di logistica del Politecnico di Milano. "Il valore aggiunto di questo concorso sta nel fatto che gli studenti hanno la possibilità di cimentarsi con i problemi reali e concreti di un'azienda, a cui devono proporre una soluzione innovativa che ancora non esiste e che devono elaborare sfruttando la loro creatività". L'Amazon Innovation Award "è nato tre anni fa al Politecnico di Milano nell'ambito del corso di logistics management della laurea specialistica in ingegneria gestionale - precisa Mangiaracina - e ogni anno riscuote grande successo. Vi partecipano oltre 200 studenti dei circa 300 iscritti al corso: per il 20% sono studenti stranieri".

In collaborazione con:
Amazon Innovation Award 2018

Archiviato in