ANSAcom
  • Ice e Amazon rinnovano l'intesa per promuovere il Made in Italy
ANSAcom

Ice e Amazon rinnovano l'intesa per promuovere il Made in Italy

I dettagli dell'accordo in un webinar il 14 dicembre alle 10:30

Roma ANSAcom
Un piano di promozione e sviluppo per le aziende attraverso una vetrina Amazon dedicata esclusivamente al Made in Italy, insieme alla formazione per attività di vendita online e marketing. Obiettivo: sostenere l'internazionalizzazione delle imprese italiane. Sono questi i principali contenuti della rinnovata intesa tra Agenzia Ice e Amazon, il cui lancio è previsto il 14 dicembre alle 10:30 attraverso un webinar che spiegherà i dettagli di questa terza edizione, le potenzialità e le condizioni per partecipare, ripercorrendo anche l’evoluzione nel tempo della collaborazione tra Agenzia Ice e Amazon.
Giunto al terzo rinnovo dal 2019 l'accordo, che ha coinvolto 2.200 aziende italiane con circa 280.000 prodotti venduti in tutto il mondo, punta a digitalizzare e far crescere le Pmi in Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Stati Uniti, Giappone ed Emirati Arabi Uniti. Di recente si sono aggiunte anche le vetrine di Polonia, Svezia e Olanda.
"In uno scenario dei mercati globali complesso, come quello attuale, promuovere il Made in Italy nel mondo richiede più formazione e innovazione per accompagnare le aziende nella transizione digitale dei modelli di business", dichiara Andrea Degl’Innocenti, direttore ufficio Ice Milano - servizi digitali alle imprese e responsabile transizione digitale. "Le 20 nuove azioni di Ice a supporto delle Pmi sui mercati internazionali - spiega Degl’Innocenti - vanno in questa direzione. Fra queste abbiamo portato a esportare online oltre 7.000 Pmi sulle 33 vetrine del Made in Italy avviate da Ice con primari marketplace nel mondo. I risultati si vedono: il peso del commercio online sull’export italiano è aumentato dal 6 al 9% in tre anni". L'accordo con Amazon, conclude Degl’Innocenti, si focalizza "sulle Pmi che vengono accompagnate, dagli account manager di Ice e di Amazon, grazie al portale di formazione e al programma Amazon Incubator che vede la luce proprio in questa rinnovata edizione dell’accordo".
"Il progetto pilota Amazon Incubator, che durerà un anno, ha l’obiettivo di fornire alle aziende che aderiranno al programma gli strumenti necessari alla crescita del loro business oltre i confini nazionali", spiega Ilaria Zanelotti, director seller sevices Amazon.it. "Attraverso Amazon Incubator - prosegue - insieme ad Agenzia Ice selezioneremo più di 100 Pmi con maggiore potenziale per guidarle passo per passo nella realizzazione di un piano per rafforzare la propria presenza online". "Il tessuto imprenditoriale italiano può avvantaggiarsi enormemente del canale digitale per crescere - sottolinea Zanelotti - e i nostri dati lo dimostrano: abbiamo supportato fino a oggi 20.000 Pmi presenti su Amazon, che hanno registrato nel 2021 vendite all’estero per circa 800 milioni di euro e ci siamo impegnati a portare l’export delle Pmi italiane, che utilizzano i nostri servizi, a 1,2 miliardi entro il 2025". "La vetrina Made in Italy che abbiamo creato nel 2015 ospita oggi oltre 4.500 realtà, con una selezione di oltre un milioni di prodotti, e ogni anno si arricchisce sempre di più anche grazie alla collaborazione con Agenzia Ice. In questo modo grandi aziende, Pmi e artigiani hanno la possibilità di far conoscere i loro prodotti nel mondo".
Che digitale ed e-commerce possano costituire una leva importante lo dimostrano i dati dell'Osservatorio eCommerce B2c: nel 2022 gli acquisti di beni e servizi online in Italia valgono 48 miliardi di euro e fanno segnare un balzo del +20% rispetto allo scorso anno. In un Paese, però, che sconta ancora un gap digitale con gli altri Paesi europei, collocandosi nell'indice Desi al 18° posto su 27. Ed è proprio in questo contesto che si inserisce il rinnovo dell'accordo tra Agenzia Ice e Amazon, con l'obiettivo di essere anche un supporto in più al processo di transizione digitale.
È possibile iscriversi al bando dell'accordo, ricorda Agenzia Ice, nella sezione dedicata del proprio sito, seguendo la procedura indicata.

In collaborazione con:
Amazon

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie