Tokyo: pass per squadre di fioretto, ai Giochi 175 azzurri

Dalla scherma oggi nuove otto carte olimpiche

 Le squadre azzurre di fioretto volano a Tokyo 2020. Le otto carte olimpiche complessive (riserve comprese) sono arrivate grazie ai risultati conquistati in Coppa del Mondo - a Parigi dagli uomini e a Katowice dalle donne -, che hanno consentito ai due team di mettere in cassaforte i punti necessari per ipotecare la partecipazione alla XXXII edizione dei Giochi Estivi, che si disputerà dal 24 luglio al 9 agosto in Giappone. Grazie a questi risultati, gli azzurri qualificati per Tokyo salgono a 175 (88 uomini, 87 donne) in 23 discipline differenti con 12 pass individuali.
    La squadra di fioretto maschile (Daniele Garozzo, Alessio Foconi, Andrea Cassarà e Giorgio Avola), ha superato in semifinale i padroni di casa della Francia per 45-44 e ora si giocherà la vittoria contro gli Stati Uniti con la certezza di aver già ottenuto il biglietto per l'evento a 5 cerchi. Volo per Tokyo al sicuro anche per il quartetto femminile, formato da Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Alice Volpi e Francesca Palumbo, che sfideranno sempre gli USA nella sfida che vale il terzo posto della prova del circuito iridato, dopo aver perso 42-41 con la Francia in semifinale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie