Nba: Williamson esordio con sconfitta, ok Belinelli

Buon bottino alla prima, ma New Orleans si arrende agli Spurs

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - L'atteso esordio di Zion Williamson in Nba è un'incompiuta: dopo solo 5 punti nei primi tre quarti, l'asso in seguito ha cominciato a incidere, con 17 in soli 4' e con quattro triple a segno. Ma non è bastato. E' vero che i New Orleans Pelicans hanno cominciato a macinare punti nel match che li opponeva ai San Antonio Spurs, ma alla fine i texani si sono ugualmente imposti (121-117). Williamson ha chiuso in panchina, dopo avere garantito in 18' un bottino di 22 punti, 7 rimbalzi, 3 assist.
    Otto punti per Marco Belinelli in 17': 3/4 al tiro di cui 2/2 dalla lunga distanza per l'azzurro, che ha mandato a segno la tripla del controsorpasso per rispondere a quella di Zion. Solo 1'22" a disposizione di Nicolò Melli.
    Davis & James hanno trascinato i Los Angeles Lakers al successo nel Madison Square Garden contro New York Knicks (100-92). Danilo Gallinari ha segnato 12 punti nella vittoria degli Oklahoma City Thunder a Orlando (120-114). Los Angeles Clippers spreconi, dopo i 21 punti di vantaggio sugli Atlanta Hawks che, alla fine, vincono 102-95. Successi per Toronto Raptors (107-95 in casa ai Philadelphia 76ers) e di Houston (121-105 in casa ai Denver Nuggets).
    Altri risultati: Miami Heat-Washington Wizards 134-129, Boston Celtics-Memphis Grizzliers 119-95, Golden State Warriors-Utah Jazz 96-129, Phoenix Suns-Indiana Pacers 87-112, Chicago Bulls-Minnesota Timberwolves 117-110, Detroit Pistons-Sacramento Kings 127-106. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie