Giudice Serie A: stop a sei per un turno

Una simulazione in area costa a Poli una multa di 2 mila euro

 Il Giudice sportivo della Lega di Serie A, Gerardo Mastrandrea, in relazione alle partite della 15/a giornata, disputate venerdì 1, sabato 2, domenica 3 e ieri, fra i calciatori espulsi, ha inflitto una giornata di squalifica a Felipe (Spal) e Romagnoli (Milan). Fra i calciatori non espulsi, un turno e 2 mila euro di multa sono stati inflitti a Poli (Bologna) per simulazione; una giornata di stop, ma 1.500 euro di multa, anche a Magnanelli (Sassuolo). Squalificati per una partita, inoltre, Barella (Cagliari) e Cataldi (Benevento).
    Il Benevento è stato multato di 3 mila euro, per presenza di personale non autorizzato e senza pass identificativo all'ingresso del tunnel degli spogliatoi; sanzionata, ma di 2 mila euro, la Sampdoria, per i cori insultanti dei suoi sostenitori all'indirizzo dell'arbitro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA