Prandelli, ora Genoa si gioca tutto

Allenatore, di tifosi parlo a fine stagione, ora penso squadra

(ANSA) - GENOVA, 19 APR - "Quello che ho detto ai miei giocatori è questo: non puoi cambiare quello che è successo ma devi guardare avanti. Abbiamo la necessità di avere la lucidità e la determinazione giusta per affrontare una squadra molto temibile". Cesare Prandelli prova a lasciarsi alle spalle la sconfitta nel derby alla vigilia della delicata gara con il Torino, determinante in chiave salvezza. "Posso dire che ho provato personalmente cosa vuol dire derby, e lo posso dire in maniera sincera che sarò incazzato sino al prossimo - dice -.
    Però abbiamo il desiderio far vedere a tutti che siamo una squadra vera che lotterà sino all' ultimo minuto in questo campionato". Il Genoa potrebbe non avere la spinta dei tifosi per lo sciopero annunciato dagli Ultrà. "Di ciò parlerò a fine stagione - commenta -. Ora devo pensare alla squadra e a come interpretare psicologicamente questo match fondamentale. La sconfitta nel derby ci ha ferito ma non siamo morti e fisicamente stiamo bene. Qui ci giochiamo tutto tutti. Nessuno si senta escluso".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA