Torino: Mazzarri, nessuna tabella-Europa

'Espulsione? Non ho niente da spiegare. E non parlo di arbitri'

(ANSA) - TORINO, 19 APR - "Più cinici", per continuare a credere in quel posto in Europa che Walter Mazzarri non vuole neppure nominare. E' quello che chiede l'allenatore al Torino, domani in casa del Genoa con l'obiettivo di dimenticare il deludente pareggio casalingo con il Cagliari. "Quel risultato - dice Mazzarri - ci ha lasciato l'amaro in bocca. Di solito, quando riusciamo a sbloccare le partite, poi portiamo a casa la vittoria. Con il Cagliari non ci siamo riusciti, ma penso che, se fossimo rimasti in 11 (senza l'espulsione di Zaza, ndr), ce l'avremmo fatta". Il Toro volta pagina. "Cercheremo di fare a Genova le cose che abbiamo fallito nelle ultime partite - dice Mazzarri -. Ma non mi piace considerarlo un crocevia, fosse anche solo per scaramanzia. D'altronde non ho mai fatto tabelle ed è inutile perdere tempo a stilarle". Mazzarri non vuole tornare sull'espulsione di domenica scorsa: "Non spiego proprio niente e non parlerò più di arbitri fino alla fine del campionato".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA