Mondiali, Azzurre in coro: 'Felici del primo posto'

Bertolini: 'Pari più giusto', Sara Gama: 'Possiamo migliorare'

Redazione ANSA ROMA

Peccato per il risultato ma grande soddisfazione per aver chiuso il Gruppo C da prime della classe. Il dopo gara di Italia-Brasile in casa azzurra è tutta una festa nonostante il ko indolore contro le verdeoro che mette adesso sul cammino delle azzurre agli ottavi un'avversaria non di primo livello. "Peccato per la sconfitta, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto - il commento della ct dell'Italia, Milena Bertolini a Sky - Complimenti alle ragazze che hanno tenuto testa al Brasile. Siamo felici di essere passate da prime, non ci avrei mai pensato. Ora godiamoci un po' di riposo - ha aggiunto la ct azzurra - Dobbiamo riprendere le energie".

"Siamo prime e nemmeno nelle nostre più rosee aspettative avremmo immaginato tutto questo - le ha fatto eco la capitano Sara Gama che ha parlato alla Rai - Abbiamo meritato sul campo e credo ci sia margine di miglioramento. oggi la partita è stata decisa solo da un episodio, senza dimenticare che le nostre avversarie sono più in alto di noi nel ranking, hanno grandi attaccanti. Abbiamo retto bene e avuto le nostre occasione, abbiamo avuto un po' di sfortuna sottoporta ma ci teniamo questo risultato". "Non abbiamo nulla da invidiare alle altre squadre", il pensiero di Aurora Galli, oggi in campo di nuovo dal 1': "Adesso c'è solo tanta emozione. Ci abbiamo creduto ma era importante passare come prime. Alla fine della partita il nostro capitano ci ha detto di rimanere piedi per terra ma di esultare perche' questa è una grande Italia", le parole dell'azzurra a Sky aggiungendo di "aver saputo del risultato dell'Australia solo a partita finita. E per fortuna - conclude - è finita per 4-1. Si, siamo molto felici".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA