Mercato: Sanchez ormai è Inter, Icardi dice no al Monaco

Coutinho al Bayern,Firenze sogna Ribery. Lazio-Bayern per Vignato

Il caso ICARDI movimenta ancora il mercato. Per il centravanti messo da parte dall'Inter si è fatto avanti il Monaco, ma Wanda Nara, moglie-agente del giocatore, ha respinto l'offerta al mittente. Così ora rimane l'interessamento del Napoli, mentre la Juventus segue la situazione a fari spenti: nonostante i pessimi rapporto tra le due società, non è ancora da escludere che negli ultimi giorni di trattative vada in porto lo scambio con DYBALA, nonostante i tifosi chiedano ad alta voce la permanenza in bianconero della Joya. Sempre a proposito della Juve, MATUIDI ha ribadito la volontà di rimanere, a costo di non essere inserito nella lista Champions, mentre Paratici è andato a Barcellona per cercare di strappare ai blaugrana il giovane, e molto promettente, terzino JUAN MIRANDA. LUCA PELLEGRINI torna invece ufficialmente in prestito al Cagliari.

Il Bayern Monaco rinnova i ranghi e dopo PERISIC arriva anche COUTINHO, in prestito dal Barcellona. E' invece andato via lo svincolato RIBERY, sogno della Fiorentina che non molla la presa anche se il francese chiede troppo d'ingaggio. L'alternativa potrebbe essere DE PAUL dell'Udinese, che piace anche al Torino.

In Inghilterra danno per fatto il trasferimento in prestito di ALEXIS SANCHEZ dal Manchester United all'Inter che pagherà al cileno la metà dell'ingaggio. Il cileno potrebbe sostenere le visite mediche già nelle prossime ore. Un altro bomber che ha molte pretendenti è LLORENTE: l'ex juventino potrebbe essere la carta di riserva del Napoli nel caso non arrivasse Icardi, ma anche Lazio, Fiorentina e la stessa Inter monitorano la situazione. La Roma ha bloccato le trattative per RUGANI della Juve e LOVREN del Liverpool, e cerca invece un terzino. con il Napoli c'è un discorso in piedi per HYSAJ, ma se De Laurentiis non abbassa la richiesta di 20 milioni di euro tutto rischia di sfumare. Per DEFREL c'è sempre in piedi il discorso con il Cagliari, ma anche il Genoa non ha rinunciato all'idea di prendere l'ex della Sampdoria in uscita da Trigoria.

Molto attivo è anche il Milan, che valuta le offerte del Psg per DONNARUMMA e cerca di capire come arrivare a CORREA dell'Atletico Madrid, visto che non riesce a piazzare ANDRE' SILVA e CASTILLEJO. Da Madrid il Real ha offerto MARIANO DIAZ, mentre LAXALT potrebbe andare alla Fiorentina, se BIRAGHI lascerà la Viola per andare all'Inter. MARCHISIO, reduce dall'esperienza in Russia allo Zenit, smentisce i contatti con Inter e Brescia, ribadendo la volontà di valutare soltanto offerte provenienti dall'estero. GABIGOL continua a segnare in Brasile e ribadisce che fino a dicembre non si muove dal Flamengo: Siviglia e Villarreal avevano chiesto informazioni al ds interista Ausilio. La Lazio sta spingendo con il Chievo per prendere il 'millennial' EMANUEL VIGNATO, fantasista classe 2000 che ha già esordito e segnato in serie A. Il 'pacchetto' comprenderebbe anche il fratello minore (classe 2004) SAMUELE, ma l'entrata in scena del Bayern Monaco in questa trattativa sta complicando le cose al ds dei biancocelesti Ighli Tare.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA