Calcio: Juric "Verona da record? C'è un bel gruppo"

Liverani per il Lecce sconfitta deve essere stimolo

(ANSA) - VERONA, 26 GEN - Il 3-0 sul Lecce non fa fare una piega a Juric che resta più realista del re. "Specie nel primo tempo la squadra ha fatto una prestazione eccellente, sotto più punti di vista - dice Juric -. Sono molto soddisfatto. Vedo bene i ragazzi, ci stiamo allenando bene e dobbiamo continuare così, cercando anche di migliorarci. E da domani penseremo già alla prossima partita. Tredici giocatori in gol? C'è un bel gruppo, tutti remano dalla stessa parte ed in campo si vede". "Verona da record? - gli si chiede - Non mi interessano i record".
    Fabio Liverani da parte sue commenta con amarezza la gara del Bentegodi. "Se c'e' qualcosa da salvare? Le partite danno sempre qualche spunto, c'è sempre qualcosa su cui riflettere per il prosieguo - dice -. Nel primo tempo abbiamo sofferto le uscite di Dawidowicz. I calci da fermo sono una delle loro specialità, poi diventa complicato. Nel primo tempo le occasioni di Lapadula e la traversa potevano ricreare qualcosa, poi in dieci la partita è finita".
    Liverani ammette che "loro hanno meritato di più rispetto a noi. L'obiettivo è arrivare in questa posizione a maggio.
    Purtroppo recentemente ho allenato una squadra con tredici giocatori, oggi ho dovuto fare un altro cambio. Per Tachtsidis faremo gli esami, è una distorsione al ginocchio. In ogni scontro abbiamo la peggio, per noi è un problema. Da domani ritorneremo a lavorare, non eravamo fenomeni dopo l'Inter, il nostro campionato sarà questo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie