Lecce: Calderoni, contro Roma servirà carattere

Il difensore dopo lungo stop, 'Ricominciare non è stato facile'

(ANSA) - LECCE, 20 FEB - "Affronteremo la Roma, squadra tosta che non sta attraversando un bel periodo: e questo per noi è un campanello d'allarme ulteriore. Potrebbero avere maggiori pressioni rispetto a noi, ma dispongono di giocatori di livello, abituati a reggere situazioni particolari. Ci aspetta una gara di personalità e carattere: dovremo essere bravi a pressare i nostri avversari dai primi minuti". Marco Calderoni, terzino del Lecce, nella gara vinta contro la Spal, ha ritrovato una maglia da titolare, dopo l'infortunio (edema alla caviglia) che lo ha costretto ad essere semplice spettatore del campionato per circa due mesi. E il suo ritorno coincide con il monumento positivo registrato dai giallorossi. "I nuovi arrivati nel mercato di gennaio - racconta - si sono integrati subito nel nostro gruppo ed hanno innalzato il tasso tecnico e fisico". L'auspicio è proseguire su questa strada, ma l'avversario di domenica prossima si prefigura complicato.
    "Sono stato fermo quasi due mesi e ricominciare - conclude - non è stato facile, perché i ritmi in partita sono differenti rispetto a quelli di allenamento. All'inizio ho fatto un po' di fatica, non era semplice". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie