Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Inter-Venezia 2-1

Inter-Venezia 2-1

Dzeko al 90' regala i tre punti ai nerazzurri

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - L'Inter versione Inzaghi non molla mai, anche nelle partite in cui fa più fatica. E così, dopo il gol al 120' di Sanchez in Supercoppa e quello di Ranocchia al 91' in Coppa Italia, stavolta ci pensa Dzeko a regalare il successo ai nerazzurri: serve infatti una zuccata del bosniaco all'ultimo respiro per strappare i tre punti contro il Venezia, dopo il vantaggio veneto firmato da Henry e il pareggio di Barella, in una gara di estrema sofferenza per gli uomini di Simone Inzaghi. Perché, nonostante i problemi legati al Covid, i lagunari fino al 90' hanno tenuto testa alla capolista. I lagunari alla prima occasione colpiscono: dormita di Skriniar su cross di Ampadu, Henry da solo di testa piega le mani di Handanovic (che non appare incolpevole) per il vantaggio veneto.
    Sotto nel punteggio, i nerazzurri reagiscono innervosendosi.
    Serve una fiammata per trovare il pareggio, grazie al tap-in vincente di Barella. Nella ripresa l'Inter prova ad alzare il ritmo, ma sbatte sulla difesa ordinata del Venezia. Inzaghi si gioca tutte le sue carte dalla panchina. Vecino crea, Dumfries pennella un cross sulla testa di Dzeko, che proprio allo scoccare del 90' fa 2-1 e regala la vittoria all'Inter. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie