Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Ranieri: "Roma da scudetto? Con Mourinho tutto può accadere"

Ranieri: "Roma da scudetto? Con Mourinho tutto può accadere"

'Napoli maestoso, complimenti a chi ha scelto i nuovi giocatori'

(ANSA) - ROMA, 03 OTT - "Non si può dire dove arriverà la Roma: certo, quando lo stadio ti 'soffia' dietro, è tanta roba a Roma. Mourinho ha trovato la chiave giusta per galvanizzare il pubblico, mi sembra che l'Olimpico presenti sempre il tutto esaurito quando gioca la Roma: io non credo che abbia una squadra da scudetto ma, con il portoghese in panchina, tutto può succedere". Così Claudio Ranieri, intervenuto a Radio Anch'io lo sport, su RadioRai.
    "Complimenti al Napoli, a Spalletti e a chi ha scelto i giocatori nuovi. Il Napoli un anno fa era primo in classifica di questi tempi, adesso ha 4 punti in meno rispetto al 2021, dunque esiste un livellamento. Anche il Milan è a -5 rispetto alla passata stagione. Il Napoli mi piace tantissimo, nella sfida contro il Liverpool è stato maestoso, complimenti davvero", sottolinea Ranieri.
    Sulle tematiche tattiche, Ranieri ribadisce di essere "per il gioco in verticale" e che "per costruire dal basso bisogna avere calciatori all'avanguardia". "Perché - dice - devo creare problemi ai 'miei' difensori? Adesso tutti gli allenatori puntano al pressing alto, allora perché devo mettere nei guai i difensori della mia squadra. Io punto ad arrivare rapidamente nell'area avversaria. Il vento che nuovo che soffia in Europa, dove ci sono squadre che sono tornate in testa alla classifica dei rispettivi campionati dopo tanti anni? Bisogna vedere che vento è: se è un Ponentino o un Libeccio. Bisognerà vedere a gioco lungo chi la farà da padrone". Infine, Ranieri chiede il Var "per chi simula i colpi in faccia". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Podcast

        A cura di Intesa Sanpaolo