Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Ciclismo
  4. Vuelta: Roglic da poker, sfida con Carapaz e Geoghegan Hart

Vuelta: Roglic da poker, sfida con Carapaz e Geoghegan Hart

Corsa spagnola grandi firme: al via Alaphilippe ed Evenepoel

(ANSA) - ROMA, 15 AGO - Primoz Roglic, costretto al ritiro dal Tour de France il mese scorso dopo una caduta, venerdì sarà al via della Vuelta di Spagna di ciclismo, che ha già vinto tre volte. Lo sloveno sarà il leader della Jumbo Visma. "Siamo lieti che Primoz possa essere al via della Vuelta dopo l'infortunio al Tour. Ovviamente, non ha avuto la migliore preparazione", ha detto il ds della squadra olandese, Merjin Zeeman. "Abbiamo una squadra solida e ben bilanciata all'inizio per supportare al meglio Primoz su tutti i terreni", ha aggiunto. Lo scalatore startunitense Sepp Kuss, uno dei gregari della maglia gialla Dane Jonas Vingegaard all'ultimo Tour, è fra i selezionati per la partenza da Utrecht (Olanda).
    La Ineos Grenadiers schiererà alla Vuelta due vincitori del Giro d'Italia (2019 e 2020): l'ecuadoriano Richard Carapaz e l'inglese Tao Geoghegan Hart, quindi Ethan Hayter, Luke Plapp, Carlos Rodríguez, Pavel Sivakov, Ben Turner e Dylan Van Baarle, quest'ultimo vincitore della Parigi-Roubaix.
    La gara a tappe spagnola vedrà inoltre la partecipazione del campione del mondo in linea su strada, il francese Julian Alaphilippe, che sarà affiancato con la maglia della Quick-Step Alpha Vinyl dal connazionale Rémi Cavagna, dai belgi Dries Devenyns, Remco Evenepoel, Pieter Serry, Ilan Van Wilder, Louis Vervaeke e dall'azzurro Fausto Masnada. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA