Sale lo share per la Formula E anche in tv

Il Gran Premio di Roma ha superato il 9%

Boom di ascolti nel day time per il Gran Premio di Formula E di Roma, il campionato mondiale di monoposto elettriche che trasmesso in esclusiva dalle tv del gruppo di Cologno Monzese, ha raccolto su Italia 1 milione 118 mila spettatori con uno share del 9.09% a cui si aggiungono 66mila spettatori (0.54%) su Mediaset Italia 2. "Un risultato fantastico che premia l'impegno della redazione motori di Videonews", ha commentato il direttore di Videonews Claudio Brachino.

La Formula E per i prossimi cinque anni sarà a Roma. Ad annunciarlo dal palco della Formula E è stato Alejandro Agag, Ceo di Formula E. La conferma è arrivata anche dalla sindaca Virginia Raggi che raggiunta dai cronisti presenti ha spiegato: "Lavoreremo ad un protocollo di lunga durata. E' sbocciato un amore". Ad aggiudicarsi il primo gran premio di Formula E di Roma è stato il pilota britannico Sam Bird. Il pilota della Virgin ha trionfato dopo una gara mozzafiato, tra sorpassi e ritiri, nelle strade dell'Eur.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA