F1 e MotoGp corrono a Binetto,Levante Circuit guarda futuro

Giovinazzi in pista con piloti amatori "qui è nata mia passione"

(ANSA) - ROMA, 22 DIC - Bagno di folla per gli assi della F1 e della MotoGp Antonio Giovinazzi e Michele Pirro alla Race of Champions, la gara endurance di kart che celebra oggi il 30° anniversario dell'Autodromo di Binetto, la pista alle porte di Bari gestita da Safe & Emotion su incarico di ACI Vallelunga.
    Nonostante il maltempo nell'autodromo che punta a diventare il riferimento della velocità e della sicurezza stradale nella Puglia è andata in pista una giornata di piena passione sportiva con tanti personaggi noti non solo del motorsport mondiale, ma anche del mondo dello spettacolo come Ettore Bassi. Un evento che porta il territorio al centro della scena, organizzato con il supporto dell'ACI Bari presieduto. Show e divertimento in pista con la gara kart endurance dove 20 equipaggi formati da grandi piloti di 2 e 4 ruote, noti attori, musicisti di spicco e giornalisti delle più conosciute testate, si sono sfidati durante 4 ore di competizione.
    Ad inaugurare l'evento il presidente dell'Automobile Club d'Italia Angelo Sticchi Damiani che ha annunciato i progetti di crescita: "Diventerà un centro di guida sicura e sottolineo con forza che la sicurezza è tra le principali prerogative Aci".
    Questo ambizioso piano è stato affidato al direttore del circuito Ivan Pezzolla: "Levante Circuit - ha affermato Pezzolla - per il suo 30° compleanno meritava una festa all'altezza del prestigio del punto di riferimento del motorsport nell'intero sud Italia". Un circuito come ricorda il pilota della Alfa Romeo Racing Giovinazzi "dove è nata la mia passione per la velocità.
    Venivo qui con mio nonno - racconta il pilota di Martina Franca - Siamo riusciti a portare la F1 in Italia grazie all'Aci e sono di felice di veder crescere questo circuito". Come sarà il prossimo anno in F1? "Sarò molto più pronto, non ci sarà la pressione che ho avuto nel 2019 e cercherò di crescere ancora" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie