Russia, Yandex presenta suo telefono

Dispositivo di fascia medio-bassa, ma a bordo ha Android

Prosegue l'autarchia tecnologica russa. Yandex, il colosso della ricerca web paragonabile ad un Google locale, ha annunciato il suo primo dispositivo chiamato Yandex Phone. E' uno smartphone di fascia bassa, con sistema operativo Android dell'americana Google, con a bordo già una serie di app fornite dalla società. Compreso l'assistente vocale Alissa, concorrente di quelli di Amazon, Google e Apple. Il software, stando a quanto spiega Yandex, dispone già di 34mila funzioni nella lingua locale e può aiutare gli utenti a prenotare taxi e ordinare cibo a domicilio. Il design del telefono è abbastanza semplice, è in vendita a 17.990 rubli, poco più di 200 euro.

Yandex si è già cimentata in altri dispositivi tecnologici come gli smart speaker, cuore della domotica, ma anche con i taxi a guida autonoma. La Russia è da tempo impegnata nell'affrancarsi tecnologicamente dagli Usa. Negli anni passati ha eliminato dagli enti governativi i software di Microsoft e Cisco per affidarsi a quelli locali, e per i dispositivi di istituzioni e aziende ha provato anche il sistema operativo Sailfish OS, progettato da Jolla, una società nata dalla una costola di Nokia. E ha messo anche in pratica, a tappe diverse, leggi restrittive nei confronti di grandi aziende come LinkedIn per tutelare e far restare nei confini del paese i dati di utenti e aziende.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA