Hi-tech
  1. ANSA.it
  2. Tecnologia
  3. Hi-tech
  4. Instagram vuole proteggere utenti da foto di nudo non richieste

Instagram vuole proteggere utenti da foto di nudo non richieste

Testa funzione opzionale, ancora nelle prime fasi di sviluppo

Instagram sta testando un nuovo modo per filtrare i messaggi di nudo non richiesti, inviati tramite messaggi diretti. La conferma è arrivata direttamente da Meta al sito specializzato The Verge dopo che il ricercatore italiano, Alessandro Paluzzi, ha individuato tracce della funzionalità "nudity protection" all'interno del codice dell'app.

La tecnologica dovrebbe permettere a Instagram di inserire, in automatico, le foto che contengono nudi in una cartella separata del menu dei messaggi diretti (Direct) in modo tale che gli utenti non le vedano se non cliccando appositamente su di essa. "Stiamo sviluppando una serie di controlli utente opzionali per aiutare le persone a proteggersi da messaggi diretti indesiderati, come le foto che contengono nudità - ha detto a TechCrunch la portavoce di Meta, Liz Fernandez - Questa tecnologia non consente a Meta di vedere i messaggi privati di nessuno, né di condividerli con il team o chiunque altro. Stiamo lavorando a stretto contatto con esperti per garantire che queste nuove funzionalità preservino la privacy delle persone dando loro il controllo sui messaggi che ricevono".

Gli screenshot della funzione pubblicati dal ricercatore Paluzzi suggeriscono che Instagram elaborerà tutte le immagini per questa funzione sul dispositivo, senza inviare nulla ai server. Inoltre, si potrà comunque scegliere di ricevere tutte le foto in arrivo da contatti fidati. Solo qualche mese fa, il social ha introdotto la possibilità di filtrare i messaggi che contengono certi termini, secondo una lista che ogni utente può attivare e implementare. Questo per nascondere le conversazioni indesiderate, spam e violenza. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie