Coronavirus, Google rinuncia al suo evento top

E' conferenza I/O in calendario a maggio, migliaia partecipanti

NEW YORK - A causa dei timori sul coronavirus, Google ha deciso di cancellare il suo evento più importante dell'anno: la conferenza per gli sviluppatori Google I/O. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando una email inviata ai partecipanti.  La conferenza, in programma a Mountain View (California) dal 12 al 14 maggio, attira ogni anno migliaia di persone da tutto il mondo. L'evento è sfruttato dall'azienda californiana per presentare le novità del sistema operativo Android e di servizi come Google Maps, oltre che di prodotti hardware.

Per il settore tecnologico si tratta dell'ennesima cancellazione di un evento causata dal coronavirus. Nelle ultime settimane sono stati annullati, tra gli altri, il Mobile World Congress di Barcellona e la Game Developers Conference di San Francisco. E anche Facebook ha rinunciato alla F8, la propria conferenza degli sviluppatori. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie