Honda, 3 impianti fermi per cyberattacco

Un virus ha infettato 11 stabilimenti a livello globale

(ANSA-AFP) - TOKYO, 10 GIU - La casa automobilistica giapponese Honda è stata oggetto all'inizio di questa settimana di un cyberattacco che ha colpito 11 dei suoi stabilimenti a livello globale.
    Sono stati presi di mira i server del gruppo, attraverso i quali è stato diffuso un virus nei sistemi informatici: gli stabilimenti di Turchia, Brasile ed India sono tuttora fermi. In particolare, un portavoce della società ha reso noto che si tratta di un impianto per la produzione di auto in Turchia e di impianti per la produzione di moto in India e Brasile.
    Secondo notizie di stampa, cinque degli stabilimenti colpiti si trovano negli Stati Uniti. Tutti gli impianti statunitensi, ha detto il portavoce senza entrare nei dettagli, hanno ripreso le attività.(ANSA-AFP).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie