Uso riconoscimento facciale, stop di Amazon a polizia

L'azienda vieterà per un anno l'uso delle sue tecnologie

Amazon ha annunciato che vieterà per un anno l'uso delle sue tecnologie per il riconoscimento facciale da parte della polizia. La decisione è arrivata dopo le pressioni su tutte le aziende hi-tech perché diano anche loro una risposta agli episodi di violenza e razzismo come la morte di George Floyd. "Esortiamo i governi a varare leggi più severe sull'uso di queste tecnologie", spiega l'azienda.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie