22:09

Mondiali: Colombia-Polonia 3-0

La Nazionale polacca è già fuori

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - La Colombia travolge la Polonia 3-0 (1-0) in una partita della seconda giornata del gruppo H ai Mondiali di calcio in Russia. Polacchi eliminati matematicamente con un turno di anticipo. A segno per la nazionale colombiana Mina (40'), Falcao (70') e lo juventino Cuadrado (75').
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:45

Salvini, migranti salvati, grazie Libia

Reso vano lavoro scafisti e evitato interventi scorretti Ong

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - Sono stati soccorsi dalla Guardia costiera libica i circa mille migranti che erano oggi alla deriva su sette gommoni al largo della Libia. Lo rende noto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. "Ringrazio di cuore, da ministro e da papà, le autorità e la Guardia Costiera Libica che oggi hanno salvato e riportato in Libia 820 immigrati, rendendo vano il 'lavoro' degli scafisti ed evitando interventi scorretti delle navi delle Ong", ha detto il vicepremier.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

21:03

Migranti alla deriva,'li soccorra Libia'

Barcellona offre porto. Ira Ong, Salvini voraci'.Stallo Lifeline

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - Mille migranti alla deriva su sette barconi: la Guardia costiera italiana raccoglie l'sos e allerta le navi in transito e, contemporaneamente, le autorità libiche, competenti a intervenire in quanto i gommoni si trovano nella loro area di Ricerca e soccorso. La Guardia costiera di Tripoli dichiara di assumere il coordinamento delle operazioni di salvataggio e quella italiana si smarca: una vicenda che suscita le ire delle Ong, le preoccupazioni di tanti riguardo al trattamento che subiranno i migranti 'respinti', Barcellona che offre un porto sicuro e Malta che accusa l'Italia di essere "disumana". Risponde Salvini che esorta i libici a "continuare a fare il loro lavoro di salvataggio" e intima alle "voraci Ong" di non intralciare. Intanto, i porti italiani restano chiusi e continua lo stallo della nave Lifeline e del cargo Alexander Maersk, con 350 persone in attesa di toccare la terra promessa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:42

Macron, in Ue 'alcuni giocano con paura'

'Strumentalizzano situazione per creare tensione politica'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 24 GIU - "Alcuni cercano di strumentalizzare la situazione dell'Europa per creare una tensione politica e giocare con le paure". Lo ha affermato il presidente francese Emmanuel Macron al termine del vertice di Bruxelles. "La mia posizione è che non nasconderò mai la verità ai miei concittadini", ma che bisogna "avere una posizione efficace ed umana".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:20

Macron, proposta Conte coerente con Ue

'Ma a volte sento cose dalla stampa che non sono così...'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 24 GIU - "Il presidente del Consiglio Conte ha espresso una posizione ed è stato coerente con l'insieme delle discussioni al tavolo". Così il presidente francese Emmanuel Macron al termine della mini riunione oggi a Bruxelles sui migranti. "Ma a volte - ha aggiunto - sento cose dalla stampa che non sono la stessa cosa...".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:19

Jurassic World al top del box office Usa

Scalzato dal trono Incredibili 2, Solo sempre più giù

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - Con un incasso di 150 milioni di dollari nel weekend, è Jurassic World, il regno distrutto, quinto capitolo della saga e unica nuova uscita entrata nella top ten, a dominare la classifica degli incassi Usa di questo fine settimana. Il blokbuster della Universal, costato comunque la bella cifra di 170 milioni di dollari, scalza dal trono il sequel di Incredibili che nel weekend incassa 80,9 milioni quasi il 56% in meno rispetto alla scorsa settimana, portando comunque a casa nel complesso già più di 350 milioni. Slitta sul terzo gradino del podio Ocean's 8, con 11,6 milioni di dollari, seguito da Tag e da Deadpool 2. Sempre peggio Solo, lo spin off di Star Wars, che scende dalla quarta alla sesta posizione con un incasso di 4 milioni, quasi il 60 per cento in meno rispetto alla scorsa settimana (In cinque settimane nelle sale Usa ha incassato 202 milioni di dollari). In totale il botteghino Usa raccoglie oltre 277 milioni di euro con soli 46 film, il 2,5 per cento in più rispetto alla scorsa settimana

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:18

Migranti: Sanchez,conversazione franca

Il premier spagnolo: 'Abbiamo trovato dei punti di unione'

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 24 GIU - "La sensazione che ho avuto partecipando alla riunione odierna è stata positiva". Lo ha detto il premier spagnolo Pedro Sanchez a conclusione del minivertice oggi a Bruxelles. "Abbiamo trovato dei punti di unione e abbiamo fatto un buon passo in avanti - ha aggiunto -.
    La conversazione è stata franca, ma tutti siamo concordi nell'avere una visione europea e su come affrontare il tema migranti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:18

Affluenza alle 19 al 33,38%, in calo

Di oltre 9 punti percentuali

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - E' stata del 33,38% l'affluenza rilevata alle ore 19 in 67 dei 75 comuni chiamati alle urne per i ballottaggi per le elezioni comunali sulla base dei dati raccolti dal Viminale.
    Al primo turno l'affluenza era stata del 42,82%. Dunque il calo è stato di oltre 9 punti percentuali.
    Il dato non tiene conto dei risultati della Sicilia e del III municipio della Capitale, gestiti direttamente dalla Regione e dal Comune di Roma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

20:16

Conte, impressa giusta direzione

Tweet del premier dopo il vertice sui migranti a Bruxelles

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - BRUXELLES, 24 GIU - "Si è conclusa la riunione informale sul tema migrazione a Bruxelles e rientriamo a Roma decisamente soddisfatti. Abbiamo impresso la giusta direzione al dibattito in corso. Ci rivediamo giovedì al Consiglio Europeo".
    Lo afferma su Twitter il premier Giuseppe Conte dopo aver lasciato il Palais Berlaymont.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:50

Amos Oz, un disastro politica disastro

Scrittore a Taobuk, premiato insieme a Elizabeth Strout

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) -ROMA, 24 GIU- Non usa il computer e sulla sua scrivania ha sempre due penne Amos Oz: una è quella politica che adopera quando si "arrabbia, ma tanto e davvero", l'altra è quella del narratore che sta usando per scrivere il suo nuovo, atteso, romanzo. Ma di un libro si parla quando è finito, sorride lo scrittore israeliano a Taormina per il Taobuk Festival che lo ha premiato con il Taobuk Award for Literary Excellence insieme a Elizabeth Strout. A quasi 80 anni Oz mantiene il suo sguardo acceso sul presente, la sua visione di intellettuale sempre in prima linea nella lotta contro le ingiustizie e i conflitti. E punta il dito sulla politica, che è diventata, dice, "Una seconda industria dell'entertainment, del divertimento. E, mi dispiace dirlo, anche molti media non fanno altro che fare del divertimento". La politica si è spettacolarizzata e questo ha portato a un disastro enorme che diventerà ancora più colossale se non riusciremo a rivalutare in modo pervicace tutti i veri elementi della democrazia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:36

A Tokyo per vivere il mondo dei manga

Autentica cultura Otaku, itinerario di (almeno) 4 giorni

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - Che Tokyo sia la Mecca della cultura Otaku - termine che indica gli appassionati di manga (fumetti) anime (cartoni animati e film d'animazione) e, in generale, di tutto l'immaginario proveniente da Sol Levante -, non è una novità. Lo sanno bene le centinaia di migliaia di turisti che ogni anno arrivano qui alla scoperta di negozi, musei e 'monumenti' dedicati a Gundam ed Hello Kitty. Il modo migliore per scoprire il lato Otaku di Tokyo è muoversi come gli appassionati locali di anime e manga: frequentando i loro quartieri, comprando fumetti e abiti da cosplayer nei loro negozi e bevendo drink nei loro bar.
    Per conoscere questa parte di Tokyo e viverla come i suoi abitanti, ANSA ha intervistato Marco Togni, fotografo di Trento da molti anni trasferitosi a Tokyo e tra i massimi esperti italiani di Giappone. Con la nostra guida siamo partiti da una domanda fondamentale: quanti giorni occorrono per godersi le attrazioni Otaku della città? "Consiglierei di fermarsi qui almeno quattro giorni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:29

Hugh Grant in tv con scandalo british

E' la prima volta dagli anni Novanta, venerdì su Amazon Prime

Chiudi  (ANSA)

ANSA) - NEW YORK, 24 GIU - Per la prima volta dagli anni Novanta, Hugh Grant torna in tv con un ruolo da protagonista.
    Fresco di matrimonio con la 35enne producer svedese (madre di tre dei suoi figli) Anna Eberstein, il popolare attore inglese ha la parte del politico gay Jeremy Thorpe, al centro di uno scandalo molto british che negli anni Settanta appassiono' il Regno Unito. Thorpe era un astro nascente in politica: brillante, progressista, manipolatore, educato a Eton e Oxford, stava per diventare capo del Partito Liberale quando l'aspirante modello Norman Scott usci' allo scoperto affermando di essere stato il suo amante. Nel 1979 l'uomo politico venne processato e alla fine assolto per aver complottato senza successo l'assassino di Scott. La trama da romanzo e' diventata una miniserie della Bbc che il 29 giugno approderà in America su Amazon Prime. Ben Whishaw interpreta la parte di Scott. La regia e' di Stephen Frears.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

19:22

Tornano cult, da Suspiria a Mary Poppins

Nuove versioni anche per Papillon, Halloween, A star is born

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - Non c'è cult a prova di remake, reboot e sequel, anche decenni dopo il primo capitolo. Hollywood 'ricicla' da sempre ma soprattutto negli ultimi anni si butta sempre più sull''usato sicuro'. Nonostante passi falsi come Ben-Hur, si moltiplicano le nuove versioni di classici: da Papillon con Charlie Hunnam e Rami Malek a Suspiria firmato da Luca Guadagnino, da A star is born (E' nata una stella) con Lady Gaga e Bradley Cooper (anche regista) a Halloween; dal sequel di Mary Poppins con Emily Blunt a quello di Top Gun con Tom Cruise.
    Senza contare le versioni live action che sta sfornando la Disney dei propri capolavori d'animazione. Fra le prossime: Dumbo di Tim Burton, Aladdin reimmaginato da Guy Ritchie, Il re leone di Jon Favreau (già regista de Il Libro della giungla, di cui è già pronta anche la 'rilettura' di Andy Serkis) e Mulan di Niki Caro. E si pensa anche a un nuovo Scarface: dovrebbe dirigerlo Antoine Fuqua ma la sceneggiatura è in perenne riscrittura: ci hanno provato anche i Coen.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

18:35

Batistuta "Argentina? Non è finita"

'Criticare Messi non ha senso,è miglior giocatore della storia

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - FIRENZE, 24 GIU - ''L'Argentina? Di sicuro avrei preferito un altro Mondiale e siamo tutti dispiaciuti, ma ancora non è finita, nel calcio non si sa mai. C'è ancora un'ultima possibilità, vediamo cosa succede''. Così Gabriel Batistuta presente oggi a Firenze, in piazza Santa Croce, per assistere alla finale del calcio storico. Batigol concede insomma un'altra chance all'Argentina e soprattutto ha scelto di non unirsi ai tantissimi critici che hanno attaccato in particolare Messi: ''Dargli qualche consiglio? Cosa potrei dire al miglior giocatore della storia? Leo è un grande, le critiche non hanno senso''. Sull'eventualità che possa un giorno guidare la Seleccion, Batigol ha sorriso: ''Intanto sto seguendo il corso a Coverciano per curiosità e per imparare qualcosa di nuovo, poi staremo a vedere''. Chiusura con un pensiero per la 'sua' Fiorentina: ''Sentendomi fiorentino non posso che augurare il meglio per la squadra viola''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Pubblicità