15:12

Von der Leyen, Mosca perde 160 mln al giorno con price cap

Il tetto al prezzo del petrolio

Chiudi  (ANSA)

(ANSA) - KIEV, 02 FEB - La Russia perde 160 milioni di euro al giorno a causa del tetto al prezzo del petrolio: lo ha detto oggi a Kiev la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    15:08

    Von der Leyen, presto centro all'Aia per perseguire crimini

    Della guerra in Ucraina

    Chiudi  (ANSA)

    (ANSA) - BRUXELLES, 02 FEB - La presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato la creazione di un centro internazionale per il perseguimento dei crimini in Ucraina con sede all'Aia nel corso del suo punto stampa con Volodymyr Zelensky. La misura è prevista dalle bozze di conclusioni del vertice Ue-Ucraina che si terrà domani, insieme al presidente del Consiglio Europeo Charles Michel.
        La bozza sostiene che Ue e Ucraina "sostengono lo sviluppo di un centro internazionale per il perseguimento del crimine di aggressione in Ucraina (International Centre for the Prosecution of the crime of Aggression, Icpa) che avrà sede "all'Aja con l'obiettivo di coordinare le indagini sul crimine di aggressione contro l'Ucraina, preservare e conservare prove per processi in futuro". "Questo centro di coordinamento - si legge ancora - dovrebbe essere collegato al Team di indagini comune sostenuto da Eurojust". (ANSA).
       

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      15:00

      Biden, 'ci vuole più rispetto, come tra me e Kevin McCarthy'

      Presidente a Capitol Hill, abbiamo avuto un incontro positivo

      Chiudi  (ANSA)

      (ANSA) - WASHINGTON, 02 FEB - "Dobbiamo avere rispetto gli uni per gli altri, come abbiamo fatto io e Kevin ieri. Abbiamo avuto un incontro positivo". Lo ha detto Joe Biden parlando ad un evento a Capitol Hill rivolgendosi al leader della Camera, il repubblicano Kevin McCarthy, con il quale ha concordato di proseguire il dialogo sull'innalzamento del tetto del debito.
          "Martin Luther King parlava di una comunità costruita sull'amore, questa è la sua eredità. La diversità è la nostra forza più grande, questa è l'America", ha detto ancora il presidente americano. "Martin Luther King si chiedeva: 'Dove andiamo adesso? Andiamo avanti", ha sottolineato Biden raccontando di aver "pensato tanto al sogno del reverendo quando ho parlato nella sua chiesa ad Atlanta nell'anniversario della sua nascita". Nel suo discorso il presidente americano ha ricordato le vittime delle stragi a Monterey Park, ad Half Moon e Tyre Nichols, l'afroamericano pestato a sangue dalla polizia di cui ieri sono stati celebrati i funerali a Memphis. (ANSA).
         

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        14:58

        Navalny, mi mettono in cella di punizione per sei mesi

        'Lì non è possibile ricevere visite'

        Chiudi  (ANSA)

        (ANSA) - MOSCA, 02 FEB - Alexey Navalny denuncia che sarà posto in una cella di punizione del tipo "Pkt" per sei mesi, il periodo massimo previsto dal regolamento. "Non ricevo visite da otto mesi e ieri mi è stato detto che sarò trasferito" in una cella Pkt "per la durata massima possibile di sei mesi. Non sono consentite visite lì. Ciò significa più di un anno senza una visita", denunciava ieri sul suo profilo Twitter il leader dell'opposizione russa.
            L'avvocato di Navalny, Vadim Kobzev, stando a quanto riporta il Moscow Times, afferma che le condizioni di salute dell'oppositore sono visibilmente deteriorate nel corso dell'ultimo mese e sostiene che i sanitari del carcere in cui Navalny è recluso curino la malattia respiratoria di cui soffre il dissidente in maniera inadeguata e con un eccessivo uso di antibiotici. Navalny, secondo l'avvocato, avrebbe perso sette chili e soffrirebbe di forti dolori allo stomaco.
            Navalny denuncia di aver trascorso in una cella di isolamento del tipo "Shizo" gran parte degli ultimi cinque mesi a causa di continui provvedimenti inflittigli per motivi pretestuosi e considerati un sopruso delle autorità. Già a settembre, Amnesty International scriveva che "la salute e il benessere" di Navalny "sono a grave rischio, e questo equivale ad un trattamento crudele, disumano o degradante".
            Navalny è stato rinchiuso in carcere nel gennaio del 2021, non appena ha rimesso piede a Mosca da Berlino, dove era stato curato per un avvelenamento che aveva fatto temere a lungo per la sua vita e per il quale si sospetta l'intelligence russa.
            (ANSA).
           

          RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

          14:55

          Assalto Capitol: 5 anni e mezzo a veterano Marine

          Accusato di aver aggredito alcuni agenti con spray chimici

          Chiudi  (ANSA)

          (ANSA) - WASHINGTON, 02 FEB - Un'altra condanna pesante per l'assalto al Capitol del 6 gennaio 2021: un giudice ha inflitto cinque anni e mezzo al veterano dei marine Daniel Ray Caldwell, 51 anni, dell'area di Dallas (Texas), accusato di aver aggredito in quella occasione alcuni agenti con spray chimici.
              L'uomo, che in settembre si era dichiarato colpevole, dovrà pagare anche 2000 dollari di risarcimento danni. (ANSA).
             

            RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

            14:41

            Amadeus, i Depeche Mode alla serata finale di Sanremo

            Chiudi
             (ANSA) Depeche Mode in concert (ANSA) Les Vieilles Charrues Festival 2018 in France (ANSA) Les Vieilles Charrues Festival 2018 in France (ANSA) Depeche Mode concert in Zurich (ANSA) Photocall with Dave Gahan and Martin Gore of Depech Mode in Berlin (ANSA) Les Vieilles Charrues Festival 2018 in France (ANSA) Amadeus, i Depeche Mode alla serata finale di Sanremo (ANSA) 42nd Openair St. Gallen (ANSA) Photocall with Dave Gahan and Martin Gore of Depech Mode in Berlin (ANSA) Les Vieilles Charrues Festival 2018 in France (ANSA) Les Vieilles Charrues Festival 2018 in France (ANSA) Photocall with Dave Gahan and Martin Gore of Depech Mode in Berlin (ANSA) Paleo Festival 2018 (ANSA) Depeche Mode perform on stage during the concert in Turin (ANSA) Depeche Mode performs in Amsterdam (ANSA)

            (ANSA) - ROMA, 02 FEB - I Depeche Mode tornano a Sanremo. Il gruppo britannico, oltre 100 milioni di copie vendute, nella Rock & Roll Hall of Fame dal 2020, sarà sul palco nella serata finale del festival, sabato 11 febbraio. L'annuncio di Amadeus al Tg1 delle 20. All'Ariston è già stato nel 1986, nei giorni in cui pubblicava "Stripped", primo estratto da "Black Celebration", poi nel 1989 con "Everything Counts" e infine nel 1990 con "Enjoy the Silence". "Sono molto felice di poter fare questo annuncio, perché sono un grande fan di questo gruppo - ha spiegato il direttore artistico - e non avrei mai pensato di conoscerlo personalmente. Ho trasmesso per tanti anni in radio i loro successi e finalmente potrò averli sul palco". Intanto Dave Gahan e Martin Gore hanno annunciato per la primavera del 2023 l'uscita del nuovo album "Memento Mori" (Columbia Records/Sony Music), il loro quindicesimo disco in studio, il primo dopo la prematura scomparsa di Andy "Fletch" Fletcher, morto a 60 anni lo scorso maggio. "Abbiamo iniziato a lavorare a questo progetto all'inizio della pandemia - ha sottolineato Gore nelle scorse settimane - e i suoi temi sono stati ispirati direttamente da quel periodo. Dopo la scomparsa di Fletch, abbiamo deciso di continuare perché siamo sicuri che questo è ciò che avrebbe voluto, e questo ha davvero dato al progetto un ulteriore livello di significato". Dave Gahan ha aggiunto: "Fletch avrebbe amato questo album. Non vediamo l'ora di condividerlo presto con voi, e non vediamo l'ora di presentarlo dal vivo". Alla pubblicazione del disco seguirà infatti un tour mondiale che riporterà i Depeche Mode dal vivo dopo cinque anni e toccherà l'Italia questa estate con tre date: il 12 luglio allo Stadio Olimpico di Roma, il 14 luglio a San Siro a Milano e il 16 luglio al dall'Ara a Bologna. Il disco arriva a sei anni di distanza dal precedente "Spirit" (2017), certificato oro in Italia. Con l'arrivo della band britannica, si va dunque completando il puzzle degli ospiti del festival, che sul fronte internazionale poteva già contare sui Black Eyed Peas. Sul palco ci saranno anche i Maneskin, Mahmood e Blanco, i Pooh, Al Bano e Massimo Ranieri con Gianni Morandi, Peppino Di Capri, Gino Paoli. In quota comici, Amadeus ha annunciato anche a Viva Rai2! l'arrivo della satira irriverente di Angelo Duro, all'Ariston mercoledì 8 febbraio. (ANSA).
               

            RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


            Modifica consenso Cookie