Atletica: Larissa, 6.64? mostruoso...

Figlia 16enne di Fiona May 'batte' di 37 cm madre a stessa età

(ANSA) - ROMA, 22 GIU - "Mi sembra impossibile, non riesco a realizzare cosa ho fatto. Il 6,54 al quinto salto mi ha lasciata perplessa, mancava un solo centimetro al record italiano e non poteva finire così: mi sono detta 'Larissa, hai l'ultimo tentativo, hai già vinto il tuo titolo, divertiti e tira fuori il meglio'. È arrivata la misura e non ci credevo! Oggi ho fatto una serie, a mio parere, mostruosa".
    Così la 'figlia d'arte' Larissa Iapichino commenta l'impresa di saltare 6,64 nel lungo a soli 16 anni, ai Tricolori Allievi ad Agropoli, stabilendo il nuovo record italiano under 20 e facendo molto meglio della mamma ex campionessa del mondo Fiona May, che alla sua stessa età, aveva come miglior prestazione 6,27. "Finora avevo fatto solo 'garacce', con pochi salti, o col maltempo - dice ancora Larissa -. Spesso in gara mi sono ritrovata stanca e scarica, perché ho dovuto studiare parecchio e dormivo veramente poco. A scuola quest'anno mi hanno massacrata, ma sono sopravvissuta e tenevo tanto a questi campionati italiani".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere