Omicidio in lite, 20 anni all'assassino

Firenze, uccise 33enne accoltellandolo al torace e alla gola

(ANSA) - FIRENZE, 27 FEB - Condannato in abbreviato a 20 anni di reclusione per omicidio volontario Nader Ben Khalifa, il 39enne tunisino accusato di aver ucciso a coltellate un 33enne del Kosovo durante una lite avvenuta nella notte tra il 17 e il 18 novembre 2018 nel centro di Firenze.
    Secondo la ricostruzione processuale l'imputato si sarebbe presentato intorno alle 2 in un pub di via Faenza, in evidente stato di alterazione dovuto probabilmente all'abuso di alcol. A questo punto sarebbe scattata la lite col tunisino. I due sarebbero stati separati da amici e camerieri, quindi il nordafricano sarebbe uscito dal pub. Poco dopo però sarebbe rientrato continuando la lite col 33enne, proseguita in strada e terminata con l'accoltellamento. Il kosovaro, colpito al torace e alla gola, morì sul posto.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie