Montagna, incidente per Simone Moro

Stavano tentando la salita del Gasherbrum I sull'Himalaya

(ANSA) - BERGAMO, 19 GEN - L'alpinista bergamasco Simone Moro ha avuto un incidente montano, ieri, insieme all'altoatesina Tamara Lunger, mentre i due stavano tentando la salita del Gasherbrum I e il concatenamento con il Gasherbrum II, nella catena montuosa del Karakoram, sull'Himalaya.
    "Senza stare a girare troppo attorno al concetto, ieri siamo arrivati veramente a un soffio da un epilogo tragico e funesto sia per me che per Tamara - racconta Moro su Facebook -. Eravamo intenzionati a passare due notti sulla montagna, raggiungere Campo 1, dormire lì e il giorno dopo dirigerci verso Campo 2.
    Eravamo finalmente fuori dalla cascata di ghiaccio, avevamo superato anche l'ultimo grosso crepaccio e procedevamo sul plateau sommitale. Sempre legati perché sapevamo che i crepacci erano sempre in agguato e antenne sempre dritte ma il morale alto e la soddisfazione di aver superato tutto - racconta -. Il labirinto di ghiaccio grande, ma la giornata non era finita e quello che ci aspettava terribile".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie