++ Sci: Paris "ero al top ora guardo avanti,per tornarci" ++

Azzurro "infortunio lungo, da colleghi tanti messaggi affetto"

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - "Mi sentivo bene, sciavo bene, mi divertivo tanto. Quando va tutto in positivo è facile andare veloci. Ora è successo questo e mi dispiace davvero, ma ormai non posso tornare indietro, devo pensare a guarire e poi spero di tornare presto a quel livello e di avere altre occasioni per puntare alla coppa". Dominik Paris, al telefono con l'ANSA dalla clinica dove ieri è stato operato al ginocchio, non nasconde l'amarezza per l'incidente in allenamento che ha interrotto bruscamente una stagione d'oro.
    A rincuorarlo, i messaggi e le telefonate di tanti compagni, colleghi e rivali: "Tutti mi hanno scritto, anche le ragazze della squadra femminile, mi fa molto piacere. E' bello che ognuno pensi a me in questo momento, anche se vorrei tanto essere in pista e non qui a letto - aggiunge il campione azzurro -. Domani tornerò a casa dove dovrò stare a riposo prima di cominciare con la fisioterapia, vedremo come va con i tempi ma al momento non posso fare previsioni, al momento purtroppo non ne ho idea. E' un infortunio lungo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie