Finti turisti rubano in stanze d'albergo

Tre denunciati dai carabinieri di Selva Val Gardena e Ortisei

(ANSA) - BOLZANO, 11 FEB - I carabinieri di Selva Val Gardena e di Ortisei hanno denunciato un uomo di 20 anni e due donne di 22 e 27 anni, tutti cittadini slovacchi domiciliati a Bolzano senza precedenti specifici, per tre furti in hotel commessi ad inizio gennaio in tre differenti hotel di Selva Val Gardena, nel corso dei quali hanno sottratto da alcune stanze di turisti, telefoni, dispositivi elettronici e denaro contante per circa 6.500 euro.
    Fingendosi turisti i malviventi entravano in hotel in orario di massima affluenza, solitamente tra le 16.30 e le 18, mischiandosi agli altri avventori e approfittandosi della confusione tra rientri delle piste, arrivi e partenze. Raggiunti i piani delle stanze, mentre uno di loro faceva il "palo", gli altri due entravano in azione nelle stanze usando delle semplici tessere tipo bancomat per aprire le porte d'ingresso.
    Individuati dalle immagini di video sorveglianza, i tre sono stati identificati e, dopo la denuncia, allontanati dalla provincia di Bolzano.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie