Biathlon: Mondiali; Wierer ci riprova "azzerare e ripartire"

Dopo oro azzurra in gara nell'individuale:"Ci sono altre chance"

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - Un oro e un argento da applausi, e ora per l'Italia del biathlon è tempo di andare a caccia di nuove soddisfazioni. Ad Antersela i mondiali hanno osservato il primo giorno: ma domani si riprende con l'individuale femminile, seguita mercoledì dalla prova maschile. Per le donne confermato il quartetto che ha preso parte alla sprint di apertura della rassegna iridata, con Dorothea Wierer, fresca del titolo iridato vinto in casa, Lisa Vittozzi, Federica Sanfilippo e Michela Carrara. Per la Wierer oggi solo alcune sessioni di tiro al poligono: la campionessa azzurra ha approfittato del riposo per ricaricare le pile: "Finora è stato un Mondiale fantastico - le parole di Dorothea -, con tanti tifosi italiani a sostenerci e un'atmosfera fantastica. Ma il bello del biathlon è che bisogna azzerare quanto fatto e ripartire. Mancano ancora tante gare e ci sono tante altre opportunità, per cui bisogna concentrarsi nuovamente al massimo, nei prossimi giorni ci aspetta un grande sforzo dal punto di vista fisico e mentale, spero che gli italiani continuino a tifare con altrettanto entusiasmo".
    Vittozzi va invece a caccia di rivincite dopo una pursuit che l'ha vista lontana dal gioco delle medaglie. "Non mi sono sentita bene sugli sci sin di primi metri di gara - racconta -, ma guardiamo avanti. L'individuale è un format sul quale ho lavorato molto e dove posso essere competitiva, ho analizzato con i tecnici quali sono gli aspetti sui quali lavorare, sono fiduciosa di tornare al top sin da questa occasione". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie