Agricoltura: in Trentino 1.439 richieste di lavoro

Contratti a termine ancheper chi riceve ammortizzatori sociali

(ANSA) - TRENTO, 10 AGO - Sono 1.439 le persone che si sono candidate a lavorare in agricoltura nel periodo agosto-novembre 2020. La raccolta dei nominativi è stata avviata pochi giorni fa dall'Agenzia del Lavoro, comunica la Provincia di Trento in una nota. L'iniziativa è stata lanciata in collaborazione con le Associazioni di categoria dell'agricoltura (Confederazione Italiana Agricoltori, Confagricoltura, Coldiretti, Associazione contadini Trentini) e l'Ente bilaterale agricolo, ed è rivolta in particolare a disoccupati, giovani in cerca di opportunità nel settore e percettori di ammortizzatori sociali (Cassa integrazione guadagni straordinaria limitatamente al periodo di sospensione a zero ore della prestazione lavorativa, Naspi e Dis-Coll, nonché Reddito di cittadinanza). Ai percettori di ammortizzatori sociali sarà consentito di stipulare contratti a termine fino ad un massimo di 60 giorni, senza perdita o riduzione dei benefici percepiti, nel limite di 2.000 euro per il 2020. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie