Contraffazione: falsa griffe, sequestrati 500 capi di intimo

In un negozio nella periferia di Aosta, denunciato il titolare

(ANSA) - AOSTA, 18 SET - I funzionari del reparto antifrode dell'ufficio delle Dogane e i carabinieri del Gruppo Aosta hanno sequestrato 545 capi di abbigliamento intimo in un negozio alla periferia del capoluogo valdostano perché considerati contraffatti. Sui prodotti è impresso un marchio molto simile a quello di 'Calvin Klein', "sicuramente idoneo", fa sapere l'ufficio delle Dogane, "a trarre in inganno l'inavveduto consumatore finale". Il titolare dell'esercizio commerciale, di nazionalità cinese, è stato denunciato per "introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi".
    E' emerso inoltre che "il marchio rinvenuto sui capi di abbigliamento è stato oggetto di una precedente registrazione presso l'Ufficio europeo della proprietà intellettuale (Euipo) ma questa è stata successivamente dichiarata invalida, e quindi cancellata, a seguito di un ricorso presentato proprio dalla società statunitense titolare del marchio 'Calvin Klein'".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie