Covid: associazione allevatori Arev dona ventilatore a Usl

Consegnata strumentazione del valore di 30 mila euro

(ANSA) - AOSTA, 20 NOV - E' nella disponibilità dell'ospedale Parini di Aosta un nuovo ventilatore, donato dall'associazione degli allevatori valdostani (Arev). L'iniziativa risale alla prima ondata, ma la consegna è avvenuta solo in questi giorni dalla ditta produttrice. Si tratta di un ventilatore Hamilton-C1 utilizzato per il supporto ventilatorio ai pazienti con insufficienza respiratoria acuta attraverso la ventilazione meccanica sia invasiva sia non invasiva, del valore di circa 30 mila euro.
    "Questo dispositivo portatile, compatto e leggero - spiega Stefano Podio, direttore di Medicina e Chirurgia d'Accettazione e d'Urgenza ed Emergenza Territoriale - permette di assistere il paziente in tutte le fasi della malattia, dalla fase acuta allo svezzamento". Potrà essere usato sia in Pronto Soccorso sia nella Terapia Semi Intensiva di Medicina d'Urgenza. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie