Ok Senato ddl Chioggia su aree demanio

Sì bipartisan. Relatore, chiusa vicenda che risale a anni '20

(ANSA) - ROMA, 20 FEB - Via libera all'unanimità del Senato al ddl Chioggia. Il provvedimento, ha spiegato il relatore Paolo Saviane (Lega) in Aula, "intende trasferire al patrimonio disponibile del comune di Chioggia l'area del comprensorio denominato 'ex aree imbonite fascia lagunare sottomarina' per permetterne la successiva alienazione ai privati possessori".
    "Negli anni Venti del secolo scorso - ha detto ancora Saviane - per esigenze di igiene pubblica e di riassetto idrologico del territorio, si è reso necessario costruire il muro di sponda del canal Lusenzo con l'intesa di ricevere, in cambio dei lavori eseguiti, l'appezzamento di terreno sottratto al mare. Le aree provenienti dalla bonifica della laguna sono entrate a far parte del demanio marittimo finché il 10 febbraio 1965 sono state trasferite dal demanio marittimo al patrimonio dello Stato ma non sono tornate nella proprietà dei cittadini possessori".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie