ASviS

Responsabilità editoriale di ASviS

Alle fonti della sostenibilità

Iniziative e notizie sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile

ASviS

Mims: accordo su potenziamento linea ferroviaria Adriatica

Il ministro delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, ha annunciato il via libera del Mims al progetto di Rfi di velocizzazione e ammodernamento della linea ferroviaria Adriatica. Gli interventi, finanziati con 8,5 miliardi di euro, ridurranno di un’ora il tempo di percorrenza sulla tratta Bologna-Bari, con benefici sullo sviluppo dei territori adriatici. Progetto già trasmesso alle regioni interessate.

 

Avvicinare la ricerca alle imprese: il nuovo bando del Mise

Dall’8 settembre al 17 ottobre gli Uffici di trasferimento tecnologico (Utt) di università, enti pubblici di ricerca e Ircss possono presentare progetti per accedere ai fondi stanziati dal ministero dello Sviluppo economico nell’ambito del Pnrr. Il Mise intende facilitare, attraverso la tutela della proprietà industriale, l’applicazione della ricerca scientifica nelle imprese rafforzando la competitività del Paese. 

 

Verso la Cop 27: la denuncia dei Paesi africani sull’ingiustizia climatica

L'Africa spende fino al 3% del proprio Pil all'anno per affrontare gli impatti del riscaldamento globale, di cui subisce gli effetti nonostante contribuisca a meno del 4% delle emissioni di CO2. È quanto hanno denunciato i Paesi africani nel corso dell’Africa climate week, sottolineando il mancato rispetto degli impegni sul clima dei Paesi ad alto reddito e offrendo “proposte concrete” per la Cop27 che si terrà in Egitto a novembre.

 

Corso Focsiv sull'ecologia intregrale

Fino al 30 settembre sono aperte le iscrizioni al “Corso nazionale di formazione per comunità e parrocchie verso l’ecologia integrale” promosso da Caritas Italia, Focsiv e Fondazione Lanza, in collaborazione con l’ASviS. Il corso, che si terrà online, è rivolto a operatori sociali, associazioni e diocesi che desiderino apprendere pratiche e politiche sui temi chiave dello sviluppo sostenibile di comunità e territori.

 

Unibo: iscrizioni aperte Summer school ambiente e salute

Fino al 6 ottobre è possibile iscriversi alla Summer school “Environmental health” dell’Università degli Studi di Bologna. La Scuola mira a fornire le competenze nella valutazione dei rischi per la salute umana che derivano dall’esposizione ambientale ed è rivolta ai laureati con formazione nel campo disciplinare del corso. Le lezioni si terranno in aula dal 14 al 18 novembre.

 

Fondo Ifad: al via candidature progetti a sostegno dei popoli indigeni

Fino al 27 settembre le popolazioni indigene possono presentare proposte per partecipare alla selezione dei progetti finanziati dal fondo Ifad, creato da Ipaf nell’ambito della Dichiarazione Onu sui diritti dei popoli indigeni. Il focus delle proposte sarà sulla conservazione delle comunità indigene e sulla gestione della biodiversità per l’adattamento ai cambiamenti climatici.

 

Da Fridays for future Italia l’Agenda climatica per le forze politiche

Trasporti e mobilità, energia, lavoro, edilizia e povertà energetica, acqua: sono i cinque temi su cui il movimento ha elaborato le proposte. Il piano, rivolto a partiti politici e istituzioni, ha l’obiettivo di offrire risposte alla crisi climatica ed energetica.

 

Prime tracce di CO2 nell’atmosfera di un altro pianeta

Il primo rilevamento di anidride carbonica sull’esopianeta WASP-39b, situato a 700 anni luce dalla Terra, è stato compiuto da “James Webb”, il telescopio spaziale della Nasa. La scoperta, i cui risultati saranno pubblicati su Nature, fornisce informazioni significative sui processi di formazione e composizione dei pianeti extrasolari.

 

I rischi climatici possono aggravare il 58% delle malattie infettive umane

Sulla rivista Nature climate change sono stati pubblicati, lo scorso 8 agosto, i risultati di una ricerca secondo cui i rischi climatici, come siccità, inondazioni e incendi possono aggravare oltre la metà delle malattie infettive che colpiscono l’umanità, tra cui la malaria e il colera.

 

Lanciato il sondaggio globale sulla digital equity

Per comprendere le lacune e le sfide della piena partecipazione civile al mondo digitale, Connect humanity ha avviato un sondaggio rivolto a organizzazioni della società civile in tutto il mondo. I risultati saranno a disposizione di fondazioni ed enti filantropici al fine di promuovere l’uso delle risorse per soddisfare gli effettivi bisogni delle comunità.

 

Al via il master che forma i manager del Terzo settore

Fino al 3 ottobre è possibile iscriversi al master in Gestione di imprese sociali organizzato da Euricse e Università di Trento. Il corso, che si svolgerà in presenza, intende fornire le competenze utili nelle realtà professionali che operano nello sviluppo socioeconomico dei territori. Previste borse di studio per gli stage.

 

Accesso aiuti umanitari: la situazione è peggiorata in 11 Paesi

L’Osservatorio indipendente sul mondo dell’aiuto umanitario ha aggiornato la panoramica relativa alle condizioni di accesso all’aiuto umanitario, nel periodo tra gennaio e giugno 2022, in 82 Paesi attualmente colpiti da crisi. Negli ultimi sei mesi la situazione è peggiorata in 11 Stati, in modo significativo in Ucraina ed El Salvador.

 

Responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di ASviS


Modifica consenso Cookie