ASviS

Responsabilità editoriale di ASviS

Lo sviluppo sostenibile secondo i partiti: al via il confronto sul decalogo Asvis

A tre settimane dal voto, ogni lunedì su Radio Radicale riparte Alta sostenibilità con tre puntate di dibattito e approfondimento con tutte le forze politiche. Ospiti De Micheli (PD), Grippo (Azione), Procaccini (FdI).

ASviS

Partiti a confronto sulle dieci proposte contenute nel decalogo dell'ASviS: dal 5 settembre e per i prossimi due lunedì, tre puntate con gli esponenti di tutte le forze politiche par interrogarli sulla loro idea di futuro sostenibile del Paese. In estrema sintesi, il decalogo chiede che la prossima legislatura lavori per accelerare la transizione ecologica; attuare politiche coerenti nel rispetto della Costituzione; analizzare puntualmente gli scenari futuri; promuovere giustizia, trasparenza e responsabilità; integrare la sostenibilità nel funzionamento del parlamento; garantire maggiore equità tra i territori; ridurre le disuguaglianze di genere, territoriali e generazionali; assicurare a tutte e tutti i diritti di cittadinanza; tutelare la salute con un approccio integrato; promuovere la pace, la giustizia e il multilateralismo a livello globale.

La parola agli esponenti politici, si parte con Paola De Micheli (deputata, Partito democratico), Valentina Grippo (portavoce di Azione), Nicola Procaccini (responsabile dipartimento Ambiente ed energia di Fratelli d'Italia).

Conducono Valeria Manieri (Radio radicale), Ruggero Po (giornalista, ASviS) ed Elis VIettone (giornalista, ASviS).

 

Paola De Micheli, Deputata, Partito Democratico

#Altasostenibilità @RadioRadicale @paola_demicheli: nel programma di @pdnetwork il tema ambientale è trasversale. Investimenti nella #ricerca ed educazione di cittadini e imprese come misure per accompagnare la transizione.

— ASviS (@ASviSItalia) September 5, 2022

 

Nicola Procaccini, Responsabile dipartimento Ambiente ed energia di Fratelli d'Italia

#Altasostenibilità @RadioRadicale Nicola Procaccini @FratellidItalia: la sfida è nella tutela dell’ambiente di pari passo con lo sviluppo economico e sociale. Negli anni abbiamo sottovalutato l’approvvigionamento energetico, ora dobbiamo preoccuparci di diventare autonomi.

— ASviS (@ASviSItalia) September 5, 2022

 

Valentina Grippo, Portavoce di Azione

#Altasostenibilità @RadioRadicale @ValentinaGrippo (Azione-Iv): La trasformazione di CIPE in CIPESS è un messaggio molto positivo per la sostenibilità ambientale, legata anche alla giustizia intergenerazionale. 

— ASviS (@ASviSItalia) September 5, 2022

 

 

 

RIASCOLTA L’ULTIMA PUNTATA - Alta sostenibilità - Il Decalogo di proposte per un'Italia sostenibile di Asvis e la campagna elettorale

VAI ALL'ARCHIVIO DELLE PUNTATE DI ALTA SOSTENIBILITÀ, la trasmissione di ASviS a cura di Valeria Manieri, Ruggero Po ed Elis Viettone, in onda il lunedì dalle 12:30 alle 13:00 su Radio Radicale.

Responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di ASviS


Modifica consenso Cookie